IC FOLLONICA 1

La musica strumento per potenziare gli apprendimenti.

Nel mese di settembre, la scuola media Pacioli di via Gorizia ha accolto i propri studenti anche nel pomeriggio con laboratori di lingue e di tecnologia. E la musica è stata il filo conduttore per tutti gli apprendimenti.

La scuola media Pacioli di via Gorizia raddoppia. E apre le porte ai propri alunni e alle proprie alunne anche in orario pomeridiano, con una offerta formativa di qualità, ma anche piacevole e divertente. Per due settimane a settembre, i ragazzi e le ragazze delle classi seconde e delle classi terze hanno frequentato laboratori gratuiti di lingua italiana, di lingue straniere e di tecnologia in cui il filo conduttore per l’acquisizione e per il potenziamento degli apprendimenti è stata la musica. “I laboratori – spiegano i docenti della media Pacioli, Comprensivo Follonica 1 – sono stati possibili grazie al progetto Piano scuola Estate 2021. Molti docenti della nostra scuola hanno dato la propria disponibilità a partecipare. Abbiamo deciso di mettere le note e le canzoni al centro degli apprendimenti. Non a caso, la musica, oltre ad essere un linguaggio molto vicino ai ragazzi, può favorire lo sviluppo di competenze comunicative ed espressive. Inoltre, attraverso la musica si possono potenziare le abilità cognitive come le capacità di analisi e di sintesi. Nei nostri laboratori pomeridiani abbiamo cercato proprio di fare questo: rendere divertenti e accattivanti tutti gli apprendimenti, anche quelli ritenuti più ”ostici”. In particolare, studiare le lingue straniere attraverso le canzoni è stata una strategia particolarmente apprezzata dai nostri studenti”. Da sempre la musica è uno dei punti di forza dell’Istituto comprensivo Follonica1 e in particolare della scuola media Pacioli. Qui, infatti, è attivo un corso musicale (la sezione A) in cui sono impegnati docenti musicisti apprezzati e stimati a livello nazionale.